Archivi

04.05.21

Notizie

Bonus affitti 2021: un’ulteriore proroga nel decreto Sostegni bis

Vi ricordate il bonus affitti, ovvero la misura nata con il decreto Cura Italia e poi, via via, prorogata e  sviluppata dai successivi decreti? Il Governo, nel formulare adesso il decreto Sostegni Bis, pensa a prorogarlo ulteriormente, andando in aiuto alle imprese, ingarbugliate nel fronteggiare le perdite economiche derivate dallo stop alle attività produttive dipendenti dal Covid. La proposta di un rilancio dell’agevolazione arriva alla scadenza della precedente proroga, cioè quella prevista […]

13.01.21

Notizie

Bonus pubblicità al 50% fino al 2022

La Manovra 2021 introduce una proroga al Bonus pubblicità, così che, fino al 2022, sarà concesso nella misura unica del 50% della spesa sostenuta, sulla scia di quanto disposto dai decreti Cura Italia e Rilancio. L’obiettivo è fronteggiare il calo degli investimenti pubblicitari a seguito dell’emergenza Covid, permettendo così alle imprese di veicolare per mezzo stampa la comunicazione della propria attività e professione. A CHI SI RIVOLGE? Il bonus pubblicità è rivolto a […]

13.10.20

Notizie

Il decreto Agosto è legge: agevolazioni su mutui, bonus affitti, sanificazione e Superbonus 110%

Il decreto agosto è legge. La Camera dei deputati ha approvato, senza modifiche, il testo licenziato in prima lettura dal Senato, introducendo numerose misure agevolative nella versione finale del provvedimento. Dalla moratoria mutui e finanziamenti al bonus affitti e sanificazione fino al Superbonus 110%: il Governo ha messo in campo ulteriori 25 miliardi per dare una spinta all’economia, così da provare nuovamente a fronteggiare l’emergenza Covid, che è economica oltre che sanitaria. TRATTI GENERICI. Proroga, […]

12.06.20

Notizie

Bonus baby-sitting e centri estivi: al via la presentazione delle domande

Via libera alle domande per i bonus per servizi di baby-sitting e per l’iscrizione ai centri estivi e servizi integrativi per l’infanzia. L’importo dei bonus, riconosciuti ai genitori lavoratori in alternativa al congedo parentale straordinario, è stato elevato ad opera del decreto Rilancio da 600 a 1.200 euro (da 1.000 a 2.000 euro per i comparti sicurezza, difesa e soccorso pubblico e per il settore sanitario). L’Inps ha aggiornato il servizio online […]

15.04.20

Notizie

Nuove linee operative per l’approvazione del bilancio 2019

C’è tempo fino al prossimo 28 giugno per convocare l’assemblea di approvazione del bilancio 2019. A dettare le nuore regole del gioco è il decreto Cura Italia, che entra nel vivo alla voce bilanci. Si modificano, quindi, anche le nomine dell’organo di controllo o del revisore legale per le società a responsabilità limitata, da effettuarsi in occasione dell’assemblea di approvazione del bilancio 2019, che subiranno un ulteriore differimento. Ma cambiano le regole […]

10.04.20

Notizie

Blocco casse private: il decreto Liquidità sospende il bonus di 600 euro

Accade in tarda serata, quando le lancette dell’orologio lasciano spazio alla vita personale di ogni professionista, così che, in dormiveglia, accoglie senza diritto di replica la decisione del governo Conte. Questa la notizia: le venti casse private racchiuse nell’acronimo Adepp (Associazione degli enti previdenziali privati) non accolgono più nuove istanze di richiesta del bonus di 600 euro previsti dal decreto Cura Italia, in attesa di nuove direttive ministeriale. A disporlo è il […]

09.04.20

Notizie

L’escamotage della CIGD, paracadute per la crisi aziendale

Da poche ore è attivo il canale telematico della regione Siciliana per la richiesta della Cassa integrazione guadagni in deroga (CIGD) prevista dal decreto Cura Italia e destinato alle aziende che hanno cessato o sospeso l’attività lavorativa a causa dell’epidemia da Coronavirus. L’ammortizzatore sociale, istituito negli anni della grave crisi economica a sostegno dei datori di lavoro che non possono usufruire dei normali ammortizzatori sociali – quali Cassa integrazione guadagni ordinaria e […]

08.04.20

Notizie

Omissione versamenti tributi di marzo: nessuna sanzione entro il 16 aprile

I contribuenti che lo scorso 20 marzo hanno erroneamente omesso i versamenti dei tributi i cui termini di pagamento non sono stati sospesi dal decreto Cura Italia, avranno tempo fino al 16 aprile per potervi provvedere, senza essere soggetti a sanzione. É’ l’effetto del decreto Liquidità, che ne prevede la rimessione in termini, accogliendo le numerose istanze pervenute in considerazione della particolare articolazione delle norme e quindi della buona fede con cui […]

17.03.20

Notizie

L’analisi del commercialista: il “viaggio” nel decreto Cura Italia

C’è voluto un pò di tempo, ma alla fine è stato emanato. Il decreto Cura Italia è ai primi vagiti, ma già pronunzia parole complesse, che recitano così: “Nessuno deve perdere il lavoro e tutti devono potersi sostenere”… . Eh già. Impugniamo, quindi, la lente d’ingrandimento che è propria del commercialista e analizziamo la disposizione di legge composta da circa 130 articoli. Ciò che salta subito agli occhi è la previsione di […]

Homepage >