fbpx

20.10.21

Notizie

Rimborso fiscale per le imprese di autotrasporti: c’è tempo fino al 2 novembre

Le imprese di autotrasporto hanno diritto a un beneficio fiscale sui consumi di carburante effettuati nel terzo trimestre 2021. A renderlo noto è l’Agenzia delle Dogane, che in un’apposita nota fornisce dettagli e tempi della richiesta: la deadline per presentare domanda è il 2 novembre.

La misura del beneficio riconoscibile è pari a poco più di 200 euro per mille litri di prodotto, sempre in relazione ai consumi effettuati tra il primo luglio ed il 30 settembre 2021.

Ci sono due modalità di fruizione del credito maturato: tramite compensazione e tramite la richiesta di restituzione in denaro. Nel primo caso, i crediti potranno essere compensati anche se l’importo complessivo annuo dei crediti d’imposta derivanti dal riconoscimento di agevolazioni concesse alle imprese superi il limite di 250mila euro. Nel secondo caso, invece, per l’accreditamento su conto corrente in altro Stato dell’U.M.E. è richiesta l’indicazione dei codici Bic e Iban.

Relativamente ai crediti con riferimento ai consumi relativi al secondo trimestre dell’anno 2021,  potranno essere utilizzati in compensazione entro il 31 dicembre 2022. Da tale data decorre il termine per la presentazione dell’istanza di rimborso in denaro delle eccedenze non utilizzate in compensazione, la quale dovrà, quindi, essere presentata entro il 30 giugno 2023.

Homepage > Notizie > Notizie > Rimborso fiscale per le imprese di autotrasporti: c’è tempo fino al 2 novembre
Newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter e rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni?