13.06.24

Notizie

Nel decreto Coesione misure per la rigenerazione urbana

Sostegno alla rigenerazione urbana, nel tentativo di contrastare il disagio socio-economico e abitativo nelle periferie, nonché per promuovere la mobilità cosiddetta green, l’inclusione e l’innovazione sociale.

È quanto dispone l’art. 32 del decreto Coesione, che – con decreto del Ministro per gli  affari  europei, il  Sud, le politiche di coesione e il Pnrr – indica le iniziative ammissibili a finanziamento a  valere sulle risorse del Programma nazionale «Metro plus e Città medie sud 2021-2027», con preferenza agli interventi complementari a quelli previsti dalla Missione 5, Componente 2, Investimento 2.1  e Investimento 2.2 del Pnrr.

M5C2 INVESTIMENTO 2.2: PIANI URBANI INTEGRATI. Obiettivo primario è recuperare spazi urbani e aree già esistenti allo scopo di migliorare la qualità della vita promuovendo processi di partecipazione sociale e imprenditoriale. I progetti dovranno restituire alle comunità una identità tramite la promozione di attività sociali, culturali ed economiche con particolare attenzione agli aspetti ambientali.
L’investimento prevede la predisposizione di programmi urbanistici di rigenerazione urbana partecipati, finalizzati al miglioramento di ampie aree urbane degradate, alla rigenerazione, alla rivitalizzazione economica, con particolare attenzione alla creazione di nuovi servizi alla persona e al miglioramento dell’accessibilità e dell’ intermodalità delle infrastrutture anche allo scopo di trasformare territori metropolitani vulnerabili in territori efficienti, sostenibili e produttivi aumentando, ove possibile, il loro valore.

A dovere individuare e indicare le azioni da intraprendere sarà il Dipartimento per le politiche di coesione e per il Sud della Presidenza del Consiglio dei ministri, sentiti i Comuni capoluogo delle Città metropolitane, ed entro settanta giorni dall’entrata in vigore del decreto Coesione.

 

 

 

Foto di Denys Nevozhai Unsplash
Fonte: interno.gov.it
Homepage > Notizie > Notizie > Nel decreto Coesione misure per la rigenerazione urbana