fbpx

Continua a far discutere l’aumento del costo dell’energia e del gas. E così, a seguito di richieste da più parti, il Governo si prepara a lavorare a un provvedimento, atteso la prossima settimana, utile a fronteggiare la crisi economica provocata dai rincari delle bollette.

I più esposti ai rincari sono gli “energivori”, cioè attività d’impresa e di industria per cui l’energia rappresenta già in condizioni normali un costo considerevole. Ma gli effetti degli aumenti delle bollette non risparmieranno nemmeno le piccole e medie imprese, che rappresentano la fetta maggiore del tessuto imprenditoriale italiano.

Il nuovo provvedimento contro il caro energia si presta ad essere un intervento di “ampia portata” con risorse tra i 5 ed i 7 miliardi. Nel decreto sono attesi anche ritocchi alla cessione multipla dei crediti fiscali, soprattutto per Superbonus e altri bonus Edilizi, il rinnovo degli incentivi auto e nuove risorse per i Comuni dal fondone Covid.

Leggi anche le misure previste nel decreto Sostegni ter contro il caro energia. 

Homepage > Notizie > Notizie > Decreto Energia: in arrivo misure per le imprese
Fondo Impresa FemminileL'incentivo nazionale che sostiene la nascita e il consolidamento delle imprese guidate da donne

APERTURA TERMINI PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA
- 5 MAGGIO 2022 PER LE NUOVE IMPRESE
- 24 MAGGIO 2022 PER LE IMPRESE GIA' COSTITUITE
Newsletter

Vuoi ricevere la nostra newsletter e rimanere aggiornato sulle nostre pubblicazioni?